giovedì,Febbraio 29 2024

Regione, Tavernise e Gentile: «Proponiamo l’istituzione del mese dei Bronzi di Riace»

Celebrare i due guerrieri greci per promuovere il nostro territorio

Regione, Tavernise e Gentile: «Proponiamo l’istituzione del mese dei Bronzi di Riace»

Riscoprire la storia per promuovere il territorio. Questa l’idea alla base della proposta di legge di iniziativa dei consiglieri regionali Davide Tavernise e Katya Gentile, in qualità di vice presidente e presidente della VI Commissione Turismo, per l’istituzione del “Mese dei Bronzi di Riace”, che si dovrebbe svolgere nel periodo compreso tra il 16 luglio e il 16 agosto, giorno di ritrovamento dei due guerrieri greci avvenuto nel 1972. Un interno mese dedicato all’approfondimento storico e culturale con l’organizzazione di un evento celebrativo conclusivo.

«L’obiettivo è presto detto: accrescere la conoscenza della storia dei due “guerrieri” e delle ipotesi connesse al loro ritrovamento per promuovere, di conseguenza, l’approfondimento della storia regionale, delle suggestioni della Magna Graecia e del bagaglio culturale che quel periodo ha lasciato all’intera regione Calabria. Tutto ciò al fine di riuscire a migliorare e potenziare l’attrattività turistica regionale.

Fin dalla loro scoperta, i Bronzi di Riace hanno goduto di una grande attenzione da parte del mondo scientifico, ma anche del grande pubblico, sia a causa dell’avventurosa vicenda del loro ritrovamento e della loro indiscutibile bellezza, sia a causa del desiderio di rispondere a quesiti riguardanti le loro origini, la loro destinazione, il motivo del loro ritrovamento tra i fondali marini calabresi». 

La loro storia continua ad appassionare e a far discutere. E secondo i due consiglieri regionali celebrare questo avvenimento non può che rappresentare un momento importante per la nostra Regione.

Articoli correlati

top