sabato,Luglio 13 2024

Ponte sullo Stretto, Occhiuto: «Grande attrattore per altri investimenti infrastrutturali»

Il presidente della Regione: «Sarà più conveniente portare l’Alta velocità ferroviaria fino a Reggio Calabria e anche in Sicilia»

Ponte sullo Stretto, Occhiuto: «Grande attrattore per altri investimenti infrastrutturali»

«L’accelerazione del governo sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto è molto positiva, e il decreto approvato ieri dal Cdm rappresenta un importante passo in avanti. Il Ponte sarà un grande attrattore di investimenti e soprattutto di investimenti infrastrutturali».

Lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, parlando con i giornalisti a margine del Feuromed, primo Festival Euromediterraneo dell’Economia, in corso a Napoli.

«Chi dice “no” al Ponte perché ancora mancano le altre infrastrutture fa un grande errore. Decenni fa, quando venne realizzata l’autostrada del Sole, non c’erano altre strade di rilievo, e fu proprio grazie a quella grande e storica opera che si sviluppò una rete di strade statali e di collegamenti fondamentali per collegare il Paese.

Con il Ponte sarà più conveniente portare l’Alta velocità ferroviaria fino a Reggio Calabria e anche in Sicilia. Sarà conveniente investire sull’autostrada A2, sarà più facile per la Calabria ottenere risorse per la Strada Statale 106. Quindi, sì al Ponte e sì all’implementazione di tutte le opere complementari che saranno indispensabili per valorizzare al meglio questa grande infrastruttura», ha sottolineato Occhiuto.

Articoli correlati

top