venerdì,Giugno 14 2024

Villa San Giovanni, il sindaco conferma: «Il cantiere del lungomare sarà chiuso entro il 31 maggio»

Le azioni legali annunciate hanno evidentemente sortito l’effetto desiderato e da Rfi arrivano i rinforzi per concludere i lavori

Villa San Giovanni, il sindaco conferma: «Il cantiere del lungomare sarà chiuso entro il 31 maggio»

Verranno implementate le squadre di operai che contemporaneamente lavoreranno per riconsegnare a Villa San Giovanni il lungomare. Lo ha confermato in conferenza stampa, dopo un sopralluogo con la ditta e con i tecnici, il sindaco Giusy Caminiti.

I ritardi

Dopo aver temuto il peggio, considerando un mese e mezzo di stop ai lavori, è arrivata la conferma.«Entro il 31 maggio il cantiere sarà terminato e dopo qualche giorno il lungomare tornerà fruibile alla cittadinanza».

I cantieri già da tre giorni sono ripartiti. Sono state programmate le 4 settimane che separano dalla riapertura del lungomare e della stagione estiva. «Oggi il primo di una serie di sopralluoghi settimanali – ha garantito il primo cittadino – che avranno ogni venerdì in tarda mattinata. Saranno fatti con Rfi che è la ditta aggiudicatore, con ItalFer che è l’ente attuatore e anche con la ditta aggiudicataria dei lavori del lungomare».

Le novità

In sostanza, due sono le novità che la Caminiti ha reso note. La prima che «è quella che ci fa ben sperare – ha detto il sindaco – è che Euroambiente, che è la società capofila dell’Ati che gestisce i lavori di mascheramento della variante di Cannitello e la riqualificazione del lungomare, ha preso contezza del cantiere. Il direttore dei lavori seguirà in questa fase i lavori di chiusura del tratto di cantiere ad oggi allestito. La seconda buona notizia è che ci sono più squadre. Operai che lavorano contemporaneamente per definire i circa 200 metri di pavimentazione che ancora non sono stati allestiti». 

Cantieri e Ponte

Quella che per un attimo si è temuto essere l’ennesima incompiuta, è invece pronta a tornare fruibile. Il tutto per evitare i disagi paventati, soprattutto, ai commercianti. «Oggi è garantita la data di fine maggio per la consegna di questo tratto di lungomare. Continueremo – ha concluso la Caminiti – a seguire i lavori e ad informare la cittadinanza. I villesi, oggi più che mai, si interrogano su come sia possibile parlare di ponte sullo Stretto se ancora non è stato concluso il cantiere relativo alla variante di Cannitello».

Articoli correlati

top