sabato,Luglio 13 2024

Taurianova, l’isola ecologica chiude per una settimana

Per permettere le operazioni di pulizia, manutenzione degli impianti e inventario dei beni in vista del cambio di gestione

Taurianova, l’isola ecologica chiude per una settimana

L’isola ecologica di Taurianova, sita in località Storta, rimarrà chiusa da oggi e fino al 4 giugno. Con l’ordinanza n. 44 di venerdì scorso, il sindaco Roy Biasi ha ordinato la chiusura del centro di raccolta al fine di «organizzare le attività propedeutiche per l’affidamento del servizio alla nuova ditta aggiudicataria del servizio».

Per tale motivo, «è necessario – si legge nell’ordinanza – che vi sia la chiusura temporanea del Centro di raccolta che deve essere gestito dalla nuova ditta a partire dal giorno 1 giugno, per effettuare un intervento di pulizia, manutenzione straordinaria, inventario beni, svuotamento totale dei cassoni, oltre alla restituzione di beni e impianti consegnati a suo tempo in comodato d’uso, entro il 31 maggio».

Nel comune di Taurianova quindi, non sarà più la ditta Avr Spa a occuparsi del servizio di raccolta rifiuti e igiene urbana. Con una procedura negoziata senza bando, con richiesta di offerta su piattaforma Mepa, il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani, assimilati e di igiene ambientale, per i prossimi due mesi, è stata affidata alla ditta Muraca di Lamezia Terme, che è stata l’unica a presentare un’offerta, pari a 211.516 euro.

top