martedì,Febbraio 27 2024

Caulonia, l’amministrazione sigla un protocollo d’intesa con l’associazione nazionale “Plastic free”

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore all’ambiente Antonella Caraffa, che ha dichiarato: «L’idea è quella di lavorare in sinergia»

Caulonia, l’amministrazione sigla un protocollo d’intesa con l’associazione nazionale “Plastic free”

L’Amministrazione comunale di Caulonia ha siglato un protocollo d’intesa con la referente di zona dell’associazione nazionale “Plastic free”, Annamaria Condemi, con il quale si avvia un percorso di comunicazione diretto tra le parti per semplificare i passaggi burocratici necessari, da un lato, allo sviluppo dell’associazione e delle attività di volontariato sul territorio, e dall’altro, al miglioramento della città dal punto di vista ambientale e diventare “Comune Plastic Free”.

A firmare il protocollo per l’Amministrazione comunale il sindaco Francesco Cagliuso che ha ricordato le numerose iniziative in favore dell’ambiente che si sono svolte a Caulonia, in particolare, la manifestazione intitolata “Mille bolle blu”, una tre giorni dedicata alla “Bandiera Blu” che si è svolta ad agosto con una serie di approfondimenti di natura ambientale, economici sociali e molto altro ancora: «Il protocollo ha come obiettivo quello di contribuire a creare una maggiore consapevolezza nei cittadini sull’importanza di preservare l’ambiente dall’inquinamento di plastica», ha affermato il sindaco Cagliuso che ha aggiunto: «Continua l’impegno di questa amministrazione in favore dell’ambiente e, attraverso il protocollo siglato con l’associazione nazionale Plastic Free intendiamo proseguire nella programmazione di eventi che hanno al centro la sostenibilità ambientale che ha portato Caulonia ad ottenere la conferma della Bandiera Blu e della Bandiera Verde».

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore all’ambiente Antonella Caraffa, che ha dichiarato: «L’idea è quella di lavorare in sinergia con l’associazione Plastic Free, che si aggiunge ai progetti in corso, per proseguire nel solco della crescita della cultura ambientalista, coinvolgendo l’associazionismo e promuovere incontri nelle scuole».

«A tal proposito – ha proseguito l’assessore Caraffa – Caulonia ha un’attenzione particolare nei confronti dell’ambiente, puntando molto anche sui giovani che frequentano le scuole dell’infanzia e la primaria, con i quali nei giorni scorsi abbiamo festeggiato la giornata nazionale degli alberi, piantumando 4 alberi di ulivo, che sono stati donati dal consigliere regionale Salvatore Cirillo, l’albero della pace, insieme con un bimbo ucraino che frequenta la nostra scuola, ed eseguito anche un minuto di silenzio, per come richiesto dal Ministero, per ricordare l’importanza della pace e della fratellanza tra i popoli di tutto il mondo. I bambini, del resto, sono l’ossigeno della società e la speranza per un futuro migliore».

In conclusione Annamaria Condemi ha detto: «Siamo contenti di aver siglato questo protocollo con l’amministrazione comunale di Caulonia, con la quale daremo il nostro contributo per sensibilizzare i cittadini con progetti sul rispetto dell’ambiente rivolti, in particolare, alle scuole, e saremo al fianco degli amministratori per promuovere incontri dedicati alla rimozione di plastica e rifiuti non pericolosi»

Articoli correlati

top