venerdì,Giugno 14 2024

Reggio, verifiche di vulnerabilità sismica: sospesa l’attività didattica per cinque scuole

I plessi scolastici rimarranno chiusi al fine di poter procedere all’esecuzione delle attività di “indagine strumentale” e “geognostica”. Ecco le date e gli istituti scolastici coinvolti

Reggio, verifiche di vulnerabilità sismica: sospesa l’attività didattica per cinque scuole

Il sindaco di Reggio Calabria ha disposto, con apposite ordinanze, la sospensione dell’attività didattica in cinque plessi scolastici, ulteriori rispetto a quelli già indicati nella nota del 2 febbraio scorso, al fine di poter procedere all’esecuzione delle attività di “indagine strumentale” e “geognostica”, necessarie per l’attuazione dei servizi di “verifica di vulnerabilità sismica” degli istituti scolastici di proprietà comunale. Di seguito il calendario delle sospensioni dell’attività didattica con i relativi plessi scolastici:

Plesso scolastico “Arangea”, afferente all’istituto comprensivo statale “Giuseppe Moscato”, dal 19 al 20 febbraio 2024;
Plesso scolastico “De Amicis”, afferente all’istituto comprensivo statale “De Amicis-Bolani”, dal 19 al 20 febbraio 2024;
Plesso scolastico “Primaria Corrado Alvaro”, afferente all’istituto comprensivo statale “Corrado Alvaro-Giudice Scopelliti”, dal 20 al 21 febbraio 2024;
Plesso scolastico “Primaria Rosalì”, afferente all’istituto comprensivo statale “Radice-Alighieri”, dal 21 al 22 febbraio 2024;
Plesso scolastico “Primaria Sambatello”, afferente all’istituto comprensivo statale “Gallico-Boccioni-Lazzarino”, dal 21 al 22 febbraio 2024;

L’esecuzione dell’attività è stata demandata al Settore “Grandi opere e programmazione lavori pubblici”, il quale comunicherà gli esiti della stessa nonché eventuali ragioni per prolungare la chiusura dei plessi interessati. 

top