venerdì,Maggio 24 2024

Il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa in tour in Calabria: le tappe a Cinquefrondi e a Gioia Tauro

Nella città del Porto, il leader centrista ha partecipato all'incontro di presentazione per la presentazione della lista a sostegno della candidata a sindaco Scarcella

Il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa in tour in Calabria: le tappe a Cinquefrondi e a Gioia Tauro

Grande partecipazione agli eventi organizzati dall’Udc in occasione della visita in Calabria del segretario nazionale Lorenzo Cesa. Il leader centrista è stato a Vibo nella mattinata di lunedì, per poi spostarsi a Cinquefrondi per un approfondito confronto con i rappresentanti dei Comuni dell’Udc e ai commissari cittadini in modo da fare il punto su criticità e prospettive dei vari territori.

Infine, il tour calabrese di Lorenzo Cesa si è concluso a Gioia Tauro per la presentazione della lista dell’Udc a sostegno della candidata a sindaco Scarcella.

A Cinquefrondi, in particolare, il confronto si è soffermato sullo stato in cui versa la sanità e sulla necessità di implementare gli investimenti, in maniera tale da potenziare e non dismettere le attuali strutture sanitarie che dovranno lavorare a pieno regime insieme al nuovo ospedale di Palmi. Focus anche sulla viabilità, partendo dalla Sp2 di Platì per finire alla Bovalino-Bagnara, infrastruttura nevralgica per lo sviluppo dell’intero comprensorio, così come sostenuto da sempre dall’Udc che, con il commissario metropolitano Riccardo Occhipinti, è da anni impegnata per arrivare all’agognato completamento. In agenda per Lorenzo Cesa anche l’emergenza occupazione che, di fatto, sta costringendo un numero crescente di giovani ad abbandonare il territorio calabrese con il conseguente effetto di spopolamento che sta colpendo tutti i principali centri dell’area metropolitana, compreso il Comune di Reggio Calabria. Il segretario nazionale si è impegnato a portare le principali questioni discusse all’attenzione del Parlamento continuando a dimostrare grande attenzione per la Calabria e per Reggio.

A Gioia Tauro l’iniziativa per salutare l’impegno dei rappresentanti dell’Udc per le prossime comunali a sostegno della candidata a sindaco Scarcella. Cesa ha sottolineato la necessità di rendere sempre più importante e nevralgico il ruolo del porto nel Mediterraneo senza, però, trascurare la vocazione turistica del Comune che deve dotarsi di strutture ricettive favorendo l’imprenditorialità di settore.

Il commissario metropolitano Riccardo Occhipinti si è detto molto soddisfatto per la visita di Lorenzo Cesa. «Un grande segnale di attenzione per la nostra Comunità – ha detto Occhipinti – e della crescita esponenziale del nostro partito che si sta continuando a rafforzare ad ogni livello, come dimostrato dalla grande partecipazione di amministratori e dirigenti all’incontro di Cinquefrondi. Confidiamo nel supporto di Cesa per fare in modo che arrivino, anche da Roma, segnali concreti di attenzione per il nostro territorio, partire dai fondamentali investimenti in sanità e infrastrutture».

Articoli correlati

top