lunedì,Giugno 24 2024

Ponte sullo Stretto, Ruotolo (Pd): «Un’opera vecchia. Il Governo pensi ai 450mila giovani fuggiti dal Sud»

Candidato per Bruxelles nella circoscrizione Sud, è in tour elettorale in Calabria e domani parlerà alla manifestazione di Villa San Giovanni. Sull’Europa: «Siamo una grande potenza economica ma nani politicamente. Dobbiamo fermare la guerra in Ucraina e a Gaza sostituendo le armi con le parole»

Ponte sullo Stretto, Ruotolo (Pd): «Un’opera vecchia. Il Governo pensi ai 450mila giovani fuggiti dal Sud»

di Massimi Clausi – «Il Ponte è un’opera vecchia che senza spostare nemmeno una pietra ci è già costata tre miliardi e mezzo. Era fra le grandi opere di Berlusconi, ministro Lunardi, quello che diceva che bisogna convivere con la mafia e che oggi è sempre consulente sul Ponte. Io penso che siano altre le priorità per il Sud. A me fa rabbrividire il dato che circa il 14% dei calabresi rinuncia alle cure per problemi economici. Allora questi soldi investiamo nella sanità pubblica, nelle infrastrutture di base che mancano, nel fatto che nel 2024 in alcuni comuni calabresi l’acqua viene razionata». È quanto afferma Sandro Ruotolo candidato a Bruxelles, nella circoscrizione Sud, con il Pd.

Continua a leggere su LaCNews24.

Articoli correlati

top