sabato,Luglio 13 2024

Cicloturismo a Reggio Calabria: migliaia di partecipanti per due motoraduni delle Triumph e del Motoclub Polizia di Stato

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato organizzatori e partecipanti dei due eventi motoristici tenutisi sul Lungomare Italo Falcomatà

Cicloturismo a Reggio Calabria: migliaia di partecipanti per due motoraduni delle Triumph e del Motoclub Polizia di Stato

Reggio Calabria sempre di più meta del turismo a due ruote. Lo scorso weekend la città dello Stretto è stata sede di ben due raduni motoristici. Il primo, di livello internazionale, dedicato agli appassionati della mitica Triumph, organizzato dal Club Triumph Regno delle due Sicilie, ha richiamato in città centinaia di motociclisti provenienti da varie parti d’Europa. Base dell’adunanza la Rada Giunchi, nella strada che dal Waterfront conduce al Lungomare Falcomatà. 

Sempre il chilometro più bello d’Italia è stato il teatro del motoraduno interforze promosso dal Moto Club della Polizia di Stato. Anche in questo caso centinaia i partecipanti, provenienti da ogni parte d’Italia. 

In entrambi i casi a fare gli onori di casa il sindaco Giuseppe Falcomatà che insieme al Consigliere delegato Massimiliano Merenda, all’Assessore Carmelo Romeo, ha incontrato organizzatori ed ospiti omaggiandoli di un libro illustrativo delle bellezze archeologiche di Reggio Calabria. 

“Siamo felici di poter accogliere così tanti turisti in questi weekend di inizio giugno nella nostra città – ha affermato il sindaco Giuseppe Falcomatà incontrando i gruppi degli organizzatori – sono iniziative, supportate dall’Amministrazione comunale, che messe insieme agli altri eventi direttamente organizzati dal Comune, penso ad esempio all’Infiorata reggina, impreziosiscono la primavera in riva allo Stretto, costituendo anche un’importante vetrina turistica ed un’occasione sul piano ricettivo e commerciale”. 

“Ancora una volta la nostra città si conferma una meta apprezzata e ricercata, anche dal turismo a due ruote, che mobilità ogni anno centinaia di migliaia di persone in tutta Italia ed in Europa. Da questo punto di vista Reggio Calabria, anche per la sua invidiabile posizione geografica e per le bellezze paesaggistiche – ha concluso il sindaco – si candida ad essere una delle principali mete di questo segmento turistico”. 

Articoli correlati

top