domenica,Agosto 14 2022

Benevento-Reggina, la sfida del Vigorito – FINALE

Segui la diretta testuale della sfida fra gli amaranto di Alfredo Aglietti e i giallorossi di Fabio Caserta

Benevento-Reggina, la sfida del Vigorito – FINALE

Riscatto cercasi. Benevento-Reggina è un’occasione per gli amaranto di dimenticare la sconfitta interna con la Cremonese, trovando però un avversario che vuole porre fine alla striscia di ko che dura da tre turni. Arbitra Fourneau di Roma, fischio d’inizio ore sabato 14:00. La gara sarà visibile su Sky, Now, DAZN ed Helbiz Live.

Segui su ilReggino.it la diretta testuale, aggiornala per leggerla dal 1′ al 90′!

Benevento-Reggina 4-0 – FINALE
Marcatori: 11′ Viviani, 24′ Lapadula, 59′ Ionita, 69′ Tello

15:48 – Finale al Vigorito, senza recupero il Benevento vince 4-0.

88′ – Benevento vicino alla matita, Tello va vicino alla doppietta con un tiro dall’area di rigore.

82′ – Partita che ha ormai poco da dire, il Benevento sembra esser soddisfatto dei quattro gol segnati contro una Reggina inerme.

69′ – Poker Benevento: Tracollo Reggina, Tello firma il 4-0 da zero metri. Ultimo cambio amaranto: dentro Rivas per Montalto.

60′ – Doppio cambio Reggina: Entrano Hetemaj e Lakicevic, fuori Bianchi e Adjapong. Nel Benevento Brignola e Tello per Elia e Ionita.

59′ – Gol Benevento, 3-0 per i giallorossi. Ionita firma il tris per la squadra padrona di casa.

56′ – Traversa del Benevento. Ionita dai venti metri esplode il destro, pallone sul legno che lo sputa fuori.

54′ – Cartellino per Elia, primo giallo nelle fila del Benevento. L’unico altro ammonito è Bianchi, nella Reggina.

51′ – Finalmente la Reggina. Gran palla di Crisetig per Bellomo che elude la marcatura dell’avversario e calcia a giro, Paleari la toglie dalla porta. Era, però, tutto fermo: fuorigioco segnalato dal secondo assistente di Fourneau.

15:03 – Si ricomincia.

15:02 – Squadre di nuovo in campo, pronti a entrare Denis e Cortinovis. Restano negli spogliatoi Ricci e Galabinov.

14:47 – Finisce il primo tempo, Benevento meritatamente avanti 2-0 su una brutta Reggina.

42′ – Benevento vicino al tris. Cross di Improta, rimpallo fra Stavropoulos e Lapadula, la palla sfiora il palo.

34′ – Contatto in area fra Ricci e Lapadula, Fourneau lascia correre, protestano gli amaranto.

29′ – La Reggina non è nella partita. Nonostante i due gol subiti, gli amaranto non reagiscono, col Benevento che continua a dominare.

24′ – Raddoppio Benevento. Bellomo perde un pallone a centrocampo chiedendo a gran voce il fallo, Lapdula si invola e in diagonale fredda nuovamente Turati.

17′ – Cerca di scuotersi la Reggina: pericoloso cross di Bellomo, Letizia anticipa Montalto, si salva la squadra di casa.

11′ – Vantaggio Benevento. Gol di Viviani. Scatto imperioso del centrocampista classe 2000 su un cross di Letizia, pallone che supera Turati, 1-0 giallorosso.

7′ – Meglio il Benevento in avvio. Reggina schiacciata, il primo tiro in porta della partita è di Roberto Insigne su sponda di Lapadula, pallone alto ma impatto sulla partita non buonissimo degli amaranto.

14:02 – INIZIA LA PARTITA!

13:58 – Squadre in campo, ha appena smesso di piovere sul Vigorito dopo una mattinata di intense precipitazioni sul Sannio.

13:51 – Amici ed amiche de ilReggino.it, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale della sfida fra Benevento e Reggina, gara valida per la 14esima giornata del campionato di Serie BKT.

Benevento (4-2-3-1): Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Elia (dal 61′ Brignola); Acampora, Viviani; Insigne, Ionita (dal 61′ Tello), Improta; Lapadula. A disposizione: Muraca, Manfredini, Caló, Tello, Vokic, Di Serio, Moncini, Sau, Masciangelo, Talia, Pastina, Brignola. Allenatore: Caserta.

Reggina (4-4-2): Turati; Adjapong (dal 60′ Lakicevic), Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Ricci (dal 46′ Cortinovis), Bianchi (dal 60′ Hetemaj), Crisetig, Bellomo; Montalto, Galabinov (dal 46′ Denis). A disposizione: Micai, Amione, Liotti, Loiacono, Regini, Laribi, Rivas, Tumminello. Allenatore: Aglietti.

Arbitro: Francesco Fourneau di Roma 1. Assistenti: Domenico Palermo di Bari e Giuseppe Perrotti di Campobasso. IV ufficiale: Alessandro Di Graci di Como. VAR: Valerio Marini di Roma 1. A-VAR: Daniele Marchi di Bologna.

Ammoniti: Bianchi, Elia, Bellomo.

Espulsi:

Note: giornata fredda, terreno di gioco appesantito dalla pioggia ma in buone condizioni. Recupero 1′-0′. Trecento tifosi ospiti presenti.

Articoli correlati

top