lunedì,Agosto 15 2022

Reggina-Ascoli, la sfida del Granillo – FINALE

Segui su ilReggino.it la diretta testuale della sfida fra gli amaranto di Alfredo Aglietti e i bianconeri di Andrea Sottil

Reggina-Ascoli, la sfida del Granillo – FINALE

Il campionato chiama, la Reggina deve rispondere. Gli amaranto tornano subito in campo, dopo la batosta subita contro il Benevento, andando a caccia del riscatto contro l’Ascoli dell’ex Sottil. Arbitra Rosario Abisso di Palermo, con la gara che sarà visibile su Sky, Now, DAZN ed Helbiz Live o in diretta testuale su ilReggino.it.

Reggina-Ascoli 1-2 – FINALE
Marcatori: 2′ Sabiri, 35′ Montalto rig., 55′ Sabiri

22:25 – Finisce così, una Reggina sfortunata perde immeritatamente al Granillo.

90′ – Denis! Ennesima occasione per la Reggina, colpo di testa del Tanque a un passo dal pari. Sfortunatissima la squadra amaranto, che il pari lo meriterebbe. Cinque di recupero.

86′ – Quaranta e De Paoli per Iliev e D’Orazio nell’Ascoli. Ultimi assalti per la Reggina.

81′ – Bellomo da fuori! Reggina ad un passo dal pari, ancora con un tiro da fuori del 10, che sbuccia il palo e finisce fuori.

76′ – Miracolo di Leali: colpo di testa di Galabinov, grande risposta del portiere dell’Ascoli che nega al bulgaro il pari. Ultimo cambio di Aglietti, dentro Denis per Montalto.

74′ – Tre cambi: due per la Reggina, entrano Liotti e Bianchi per Rivas e Hetemaj. Fuori Dionisi per Maistro nell’Ascoli.

67′ – Sempre Montalto pericoloso! Di Chiara crossa, gran torsione e colpo al volo della punta, pallone non lontano dalla porta di Leali.

64′ – Galabinov per Cortinovis nella Reggina, si torna al 4-4-2. Giallo per Sabiri.

62′ – Montalto da centrocampo! Idea assurda del 30, che vede Leali fuori dai pali e sfiora il pazzesco gol del pari con un tiro da 50 metri.

60′ – Giallo per Cionek, nell’Ascoli fuori Buchel per Eramo.

55′ – Ascoli di nuovo in vantaggio. Tiro di Buchel dai venticinque metri, Sabiri in traiettoria devia e spiazza Turati, stavolta incolpevole.

52′ – Bellomo!! A un passo dal raddoppio la Reggina. Bolide da fuori del numero 10, neo entrato, pallone ad un sospiro dalla porta di Leali.

50′ – Giallo per Cortinovis, fallo su Sabiri.

21:34 – Cominciato il secondo tempo. Nella Reggina fuori Laribi, dentro Bellomo.

21:33 – Squadre di nuovo in campo, pronti a ripartire.

21:17 – Si va al riposo. Reggina e Ascoli chiudono i primi 45 minuti in parità. Montalto ha risposto a Sabiri.

44′ – Due di recupero, poco è successo dopo il pari di Montalto.

35′ – Goooooooooool della Reggina! Montalto firma il pari dal dischetto!

34′ – Rigore per la Reggina! Braccio di Baschirotto su colpo di testa di Rivas, Abisso dà il penalty!

31′ – Squillo di Cionek, primo vero tiro in porta, seppur debole e bloccato da Leali, della Reggina su schema da calcio piazzato. Poco prima, giallo per D’Orazio.

30′ – La Reggina non riesce a creare palle gol. Amaranto in presidio tecnico tattico della metà campo dell’Ascoli, ma negli ultimi 30 metri gli uomini di Aglietti non riescono a rendersi pericolosi.

21′ – Buchel da fuori! Sfiora il 2-0 l’Ascoli, conclusione di poco a lato del centrocampista dei marchigiani.

14′ – Prima conclusione della Reggina: uno-due fra Laribi e Rivas, l’ex Reggiana calcia, pallone alto.

10′ – Gioco fermo al Granillo: scontro fra Montalto e Botteghin, il difensore dell’Ascoli è rimasto a terra, medici in campo. Persi almeno due minuti di partita.

3′ – Vantaggio Ascoli. Tiro molto carico d’effetto di Sabiri, la traiettoria inganna Turati, i marchigiani passano subito al Granillo. Doccia freddissima per la Reggina

20:30 – Partiti! È iniziata Reggina-Ascoli!

20:29 – Squadre in campo, terreno di gioco apparentemente migliorato rispetto a Reggina-Cremonese. Circa 4mila gli spettatori sugli spalti.

20:25 – Buonasera amici ed amiche de ilReggino.it e benvenuti alla diretta testuale di Reggina-Ascoli, quindicesima giornata del campionato di Serie BKT.

Reggina (4-3-3): Turati; Lakicevic, Cionek, Regini, Di Chiara; Hetemaj, Crisetig, Cortinovis; Rivas, Montalto, Laribi (dal 46′ Bellomo). A disposizione: Micai, Loiacono, Stavropoulos, Liotti, Adjapong, Bianchi, Gavioli, Ricci, Galabinov, Denis, Tumminello. Allenatore: Aglietti

Ascoli (4-3-1-2): Leali, Baschirotto, Botteghin, Avlonitis, D’Orazio; Collocolo, Buchel, Caligara; Sabiri; Dionisi, Iliev. A disposizione: Bolletta, Guarna, Salvi, Tavcar, Felicioli, Castorani, Quaranta, Eramo, Palazzino, Franzolini, Maistro, De Paoli. Allenatore: Sottil

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo. Assistenti: Salvatore Longo di Paola e Michele Lombardi di Brescia. IV ufficiale: Marco Saia di Palermo. VAR: Lorenzo Maggioni di Lecco. A-VAR: Gamal Mokhtar di Lecco.

Ammoniti: D’Orazio, Cortinovis, Sabiri, Quaranta, De Paoli.

Note: Spettatori: 4289, di cui 30 ospiti. Serata fredda, terreno non in buone condizioni. Recupero 2 pt-5 st.

Articoli correlati

top