sabato,Maggio 28 2022

Verso Monza-Reggina: un’assenza pesante a testa in difesa

Si sono fermati sia Stavropoulos che Donati: entrambi dovrebbero saltare la partita di sabato al Brianteo

Verso Monza-Reggina: un’assenza pesante a testa in difesa

Monza-Reggina sarà una delle sfide più delicate del sabato di B. Gli amaranto vanno a caccia di una vittoria che manca da quasi tre mesi: l’ultima arrivò a Cosenza, nel derby del 5 novembre 2021. I brianzoli non hanno iniziato benissimo l’anno nuovo, con la sconfitta di Benevento e il pari in extremis con il Perugia, vanificando leggermente il filotto positivo messo a referto a dicembre. 

Infortuni

Toscano e Stroppa dovranno però sopperire alle assenze in difesa di Dimitrios Stavropoulos e Giulio Donati. Il centrale greco si è fatto male nel match contro il Brescia, uscendo dopo ventitré minuti di gioco. Con tutta probabilità, il classe ’97 si rivedrà a Terni, alla ripresa di inizio febbraio. Dall’altra parte, invece, il problema in casa Monza: Donati, che si era infortunato nel corso della gara contro il Perugia, si è sottoposto a esami diagnostici, che hanno evidenziato una lussazione acromion-claveare di primo grado. Anche lui viaggia verso l’esclusione per la partita del Brianteo.

Sostituti

Loiacono più di Regini per la sostituzione di Stavropoulos, con Thiago Cionek che rientra a comandare la difesa di Toscano. Da valutare, invece, le opzioni a disposizione di Stroppa, con Bettella in pole per rilevare l’ex Lecce. 

top