domenica,Maggio 22 2022

Reggina e Stellone, oggi si celebra il matrimonio. Accordo fino a giugno

Per l'allenatore nato a Roma si tratta si un ritorno in riva allo Stretto. Anche lui va a caccia del riscatto dopo alcune parentesi non felici

Reggina e Stellone, oggi si celebra il matrimonio. Accordo fino a giugno

La Reggina ha un nuovo allenatore: Roberto Stellone. Le parti già nel tardo pomeriggio di ieri hanno trovato un accordo che durerà fino a giugno 2022. Poi, a campionato finito, si tireranno le somme e si ragionerà sul futuro. La firma sul contratto arriverà in giornata, con il club che spera in una svolta nel rendimento di una squadra in piena crisi tecnica.

Stellone allenatore

Per Roberto Stellone non si tratta della prima volta a Reggio Calabria (una rete in sedici presenze nella stagione 2003-2004). Da allenatore, invece, sarà un ritorno: sia in riva allo Stretto che nel campionato di Serie B, in cui ha giudato Frosinone, Bari, Palermo e Ascoli. La parentesi maggiormente positiva l’ha vissuta in Ciociaria: due promozioni consecutive, un doppio salto dalla C alla A assolutamente inaspettato e imprevedibile. L’allenatore romano ha guidato i gialloblù anche nella stagione in massima serie, senza riuscire ad ottenere la salvezza.

Meno bene le esperienze successive: esoneri a Bari (16 punti in 13 partite nella stagione 2016-17) e Palermo (un playoff perso in finale e un quarto posto a tre giornate dalla fine). Risoluzione consensuale dopo 5 gare ad Ascoli. L’ultima panchina è stata quella dell’Arezzo, nella scorsa annata: i toscani retrocessero in D a fine anno.

Articoli correlati

top