sabato,Luglio 2 2022

Ternana-Reggina, i numeri e i precedenti della sfida del Liberati

Sono 15 i precedenti ufficiali tra le due squadre in Umbria: bilancio di 6 successi rossoverdi, 8 pareggi ed 1 affermazione calabrese

Ternana-Reggina, i numeri e i precedenti della sfida del Liberati

Sono 15 i precedenti ufficiali tra le due squadre in Umbria: bilancio di 6 successi rossoverdi, 8 pareggi ed 1 affermazione calabrese.

Mini-crisi Ternana: senza successi gli umbri da 5 giornate, con 3 pareggi e 2 sconfitte. Ultima affermazione rossoverde l’1-0 al “Liberati” sul Crotone del 29 novembre scorso. Si tratta della striscia negativa record della squadra di Lucarelli nella stagione in corso. Ternana formazione cadetta 2021/22 che si segna il maggior numero di autoreti: 2 in 20 giornate, come il Como.

Di fronte le due squadre che fanno il maggior numero di sostituzioni nella Serie BKT 2021/22: 99 la Ternana, 98 la Reggina (come il Brescia) su 100 a disposizione dopo 20 giornate giocate. Reggina formazione che ha l’attacco più anemico del torneo, con sole 16 reti segnate, come il Pordenone e che manda in rete meno giocatori, appena 6, come il Cosenza.

Un solo successo per la Reggina nelle ultime 10 gare ufficiali, 1-0 a Cosenza lo scorso 5 novembre in Serie BKT: nel mezzo gli amaranto hanno raccolto 1 pareggio e ben 8 sconfitte. Calabresi senza reti da 254’: ultima firmata Rivas al 16’ dell’1-1 a Como del 18 dicembre scorso. Tra Cristiano Lucarelli e Roberto Stellone secondo incrocio tecnico ufficiale: il precedente è del 16 febbraio 2014, Frosinone-Viareggio 2-1 in I Divisione Lega Pro, dunque vittoria del neo-coach amaranto.

Lucarelli stenta nel mese di febbraio (come a maggio): 1 punto netto a partita l’andamento delle sue squadre con score formato da 7 vittorie, 5 pareggi e 14 sconfitte in 26 match disputati. Torna in pista, da allenatore, in Serie B Roberto Stellone, la cui ultima esperienza cadetta risale al 2019/20 ad Ascoli, con ultimo match l’8 marzo 2020: gara Virtus Entella-Ascoli 3-0.

Da giocatore Stellone ha avuto la Ternana come uno dei suoi 3 bersagli preferiti in carriera, segnandogli 4 reti da avversario, come a Triestina ed AlbinoLeffe.

Articoli correlati

top