sabato,Luglio 2 2022

Reggina: si avvicina il Crotone. Squadra al lavoro al Sant’Agata

Continua la prevendita per la sfida con i pitagorici, vicina la quota di 3mila tagliandi staccati

Reggina: si avvicina il Crotone. Squadra al lavoro al Sant’Agata

La Reggina di Roberto Stellone lavora al Sant’Agata, con lo sguardo ed il mirino puntato sul Crotone di Francesco Modesto. La sfida fra corregionali si avvicina, gli amaranto dovranno andare all’assolto di una vittoria che, curiosamente, manca proprio dall’ultimo incrocio con una calabrese, il Cosenza.

Occhio, però, alla formazione pitagorica: pur vivendo ancora una situazione di classifica estremamente complessa, il Modesto 2.0 sembra aver portato una ventata d’aria fresca a Crotone. L’addio di tanti ormai ex senatori e l’arrivo di tanti volti nuovi ha sparigliato un po’ le carte, quale gesto estremo della famiglia Vrenna di rimettere sui binari giusti un treno che solamente lo scorso anno passava per San Siro e Allianz Stadium.

Formazione 

Stellone non avrà a disposizione Nicola Bellomo, squalificato dopo l’espulsione ricevuta a Terni. La speranza per l’allenatore amaranto è di riavere a disposizione Rigoberto Rivas, assente al Liberati.

Si sta tentando di far rientrare a regime anche Jeremy Ménez e Dimitros Stavropoulos. La blindatura imposta sul Centro Sportivo Sant’Agata, però, impone molta cautela riguardo le ipotesi su chi, domani, farà parte della lista dei convocati.

Articoli correlati

top