domenica,Giugno 26 2022

Reggina, Taibi: «Con Iiriti rapporti chiusi, danneggiava il mio lavoro»

Pesantissime parole del Direttore Sportivo, che di fatto silura il DG: «Gallo ha fatto tanto per lui, spero non si sia dimesso via pec»

Reggina, Taibi: «Con Iiriti rapporti chiusi, danneggiava il mio lavoro»

Sta finendo malissimo fra Vincenzo Iiriti e la Reggina. Il rapporto fra il DG e il club di Luca Gallo è praticamente terminato, come vi avevamo raccontato diversi giorni fa. I colloqui romani fra Iiriti e il Presidente avevano riavvicinato le parti, ma la sensazione è che la frattura definitiva potesse arrivare a breve. In un’intervista concessa a Gazzetta de Sud, il DS della Reggina Massimo Taibi è entrato a gamba tesissima su Iiriti: «A Terni gli ho fatto presente che stava danneggiando il mio lavoro e che il suo modo di fare era assolutamente deleterio per la squadra, pensiero condiviso anche dai calciatori»

Dimissioni via pec?

Taibi ha poi proseguito: «Qui bisogna pensare al bene della Reggina ed agire nell’interesse della società. Il giorno di una partita cosi importante come quella col Perugia sembrava che l’argomento più importante fossero le dimissioni di Iiriti: è grottesco e anche grave. Troverei ridicolo, conoscendo anche quello che il Presidente Gallo ha fatto per lui, sapere di sue dimissioni tramite pec. Voglio sperare che non sia andata cosi. In ogni caso i miei rapporti con lui si erano chiusi a Terni».

Dichiarazioni pesantissime che sanciscono di fatto il nuovo addio fra Iiriti e la Reggina.

Articoli correlati

top