sabato,Luglio 2 2022

Ascoli-Reggina, le pagelle: brutta partita corale, Hetemaj lotta

Il finlandese fra i migliori, bene anche Bellomo che salva nel primo tempo il vantaggio bianconero. Le sostituzioni non incidono.

Ascoli-Reggina, le pagelle: brutta partita corale, Hetemaj lotta

Turati 5.5: un primo tempo senza grosse difficoltà, poi rischia nel recupero: prima sul tiro di Bidaoui che non devia benissimo e poi sull’uscita a vuoto che Botteghin non converte in rete. Incolpevole, invece, sui gol presi. Contiene i danni nel finale.

Aya 5.5: non disputa una partita malvagia, ma è davvero troppo leggero sull’azione in solitaria di Bidaoui che permette ai bianconeri di raddoppiare. Dal 79° Cortinovis 6: coglie un legno nel finale.

Cionek 5.5: prova a giocare d’anticipo su Dionisi, ci riesce a fasi alterne prendendo anche un cartellino alla mezz’ora.

Stavropoulos 6: il migliore del pacchetto arretrato, i gol dell’Ascoli nascono da altre zone di campo.

Giraudo 5.5: poco attivo in fase offensiva, molto più attento a livello difensivo. Dal 62° Kupisz 5.5: ingresso totalmente ininfluente.

Hetemaj 6.5: lotta praticamente da solo contro tutto l’Ascoli, prendendo e ricevendo più di un colpo non indifferente. Nel secondo tempo l’Ascoli schiaccia anche lui.

Crisetig 5.5: nel primo tempo aiuta con puntualità la fase difensiva, nella ripresa affonda completamente.

Folorunsho 6: il legno colto verso il venticinquesimo fa riaffiorare la cronica sfortuna in fase realizzativa.

Bellomo 6.5: il Del Duca lo provoca dal minuto zero della partita. Lui resta a contatto con la gara e risulta decisivo su Salvi al tramonto del primo tempo: il suo ripiegamento difensivo disturba il bianconero che non riesce a segnare da zero metri. Dal 62° Lombardi 5.5: vedi Kupisz, non regala minimamente la scossa sperata da Stellone.

Menez 5: il cartellino giallo che rimedia intorno al quarto d’ora è decisamente evitabile. Oggi è tornato quello nella sua peggior versione, compresi alcuni interventi al limite della seconda ammonizione. Dal 78° Tumminello sv.

Monatalto 5.5: tocca pochissimi palloni, la Reggina non arriva mai a imbeccarlo. Dal 62° Rivas 5.5: prova a combinare con Menez e Folorunsho, ma la difesa ascolana non si scompone.

Stellone 5: fra le sue Reggina peggiori. Poco mordente, poca spinta.

top