domenica,Maggio 22 2022

Reggina, inviati documenti per la prima scadenza contabile del 16 maggio

Incontro stamattina in città fra l'amministratore giudiziario Katiuscia Perna, i sindaci facenti funzione, Versace e Brunetti, e il consigliere Latella

Reggina, inviati documenti per la prima scadenza contabile del 16 maggio

Il primo step è stato superato. La Reggina ha inviato nelle scorse ore la documentazione legata alla scadenza del prossimo 16 maggio legata al versamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi alle mensilità di novembre e dicembre 2021. Nell’incontro tenutosi stamattina a Reggio Calabria, l’amministratore giudiziario Katiuscia Perna ha comunicato ai sindaci facenti funzione della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria, Carmelo Versace e Paolo Brunetti, il superamento di quella che era la prima deadline vitale per il futuro della società amaranto.

Meeting amaranto

L’avvocatessa è sbarcata in riva allo Stretto, incontrando i vertici della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria, nonché il consigliere delegato allo Sport, Giovanni Latella. Nel vertice tenutosi in mattinata è emerso un cauto ottimismo per il futuro del club amaranto. Perna ha acquisito la documentazione necessaria all’accerlatamento dello stato contabile e finanziario della società, fondamentale per la stesura del documento di bilancio entro il prossimo 31 maggio, data entro la quale sarà nominato un nuovo amministratore per la società. Successivamente si lavorerà infine alla scadenza finale del 22 giugno per l’iscrizione della compagine sportiva al campionato di serie B per la prossima stagione sportiva. Un’iscrizione che non è pregiudicata dalla vendita o meno della Reggina.

Aggiornamenti

Le parti si incontreranno nuovamente a metà della settimana prossima, per definire i passi successivi e aggiornare sugli sviluppi relativi agli interessamenti multipli giunti all’avvocatessa per la società di via delle Industrie.

top