lunedì,Agosto 8 2022

Reggina, da Denis a Di Chiara: chi resta e chi va. Spunta Munteanu

Dopo diverse settimane di apnea dal punto di vista societario, il club amaranto ha iniziato a ragionare finalmente sull’aspetto sportivo

Reggina, da Denis a Di Chiara: chi resta e chi va. Spunta Munteanu

Si inizia a parlare di calciomercato in casa Reggina. Dopo diverse settimane di apnea dal punto di vista societario, il club amaranto ha iniziato a ragionare finalmente sull’aspetto sportivo. Sono diversi i temi da trattare, a partire dai ragionamenti in atto sulla rosa composta dai giocatori attualmente sotto, in cui inseriamo anche i quattro in scadenza nella giornata di giovedì 30 giugnoStavropoulos, Denis, Lakicevic e Tommaso Aglietti.

Pochissime chance di vedere ancora il greco in amaranto. Le trattative per il rinnovo sono arenate già da mesi, l’ellenico dovrebbe tornare in patria: lo attende il PAS Giannina. Anche il figlio d’arte Aglietti non dovrebbe prolungare, per Lakicevic la partita è ancora aperta e potrebbe anche chiudersi con un rinnovo a luglio inoltrato. È German Denis il rinnovo più delicato: la tifoseria lo vorrebbe ancora a Reggio Calabria, lui ha fatto capire di non voler ancora smettere col calcio giocato. Un ulteriore anno da calciatore amaranto non è utopico, deciderà il nuovo board dirigenziale ma le possibilità sono consistenti. Di certo, visto anche l’impatto sociale che l’argentino ha sull’ambiente amaranto, sarebbe bello vederlo ancora in riva allo Stretto.

Permanenze

A proposito di chi resta c’è poi da riflettere sul futuro di due altri giocatori che non sono di proprietà della Reggina ma sono stati importanti per Stellone: Micai e Di Chiara. Il primo tornerà solo ufficialmente alla Salernitana per fine prestito, ma di fatto dal primo luglio sarà svincolato causa scadenza contratto: Taibi è sul giocatore, vuole mantenerlo a Reggio Calabria. Più complesso il discorso relativo all’esterno: tornerà a Perugia anche lui dopo il prestito biennale senza però voler rimanere in Umbria. Il ragazzo ha rimandato ogni discorso sul futuro dopo il matrimonio, l’idea di tornare in amaranto lo stuzzica, la concorrenza è forte. 

Nomi nuovi

Fra i nomi nuovi, invece, ecco Louis Munteanu. Attaccante centrale di proprietà della Fiorentina, che lo prelevò due anni fa dal Viitorul in Romania. Su di lui anche l’interesse del Pescara. Occhi puntati anche su Gori del Frosinone, specie qualora partisse Bianchi corteggiato dal Cesena di Mimmo Toscano.

Articoli correlati

top