sabato,Febbraio 4 2023

Reggina, Inzaghi sul Genoa: «Non ci snatureremo, è una gara da Serie A»

L'allenatore amaranto ha presentato la sfida ai liguri: «Santander non ci sarà. Potrei cambiare qualcosa a livello di formazione. Il pubblico ci aiuterà»

Reggina, Inzaghi sul Genoa: «Non ci snatureremo, è una gara da Serie A»

Pippo Inzaghi, allenatore della Reggina, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida che, domani, gli amaranto giocheranno contro il Genoa. «Sarà una gara da Serie A – ha sottolineato il mister -. Il Genoa è un gradino sopra tutti ma noi giochiamo davanti alla nostra gente. Ci servirà la partita perfetta».

Sul campionato

«La classifica subirà cambiamenti, a marzo ne avremo una diversa. Il Frosinone sta facendo bene, aveva una squadra forte nella scorsa stagione, ha dato continuità con lo stesso allenatore ed ha messo dentro altri giocatori importanti».

Che Reggina sarà?

«Non ci snatureremo, cercheremo di comandare il gioco anche questa volta così come lo abbiamo fatto in altre occasioni. Sono convinto si possa fare l’impresa. Dobbiamo crescere ancora perchè abbiamo cambiato tutto e molto, ogni giorno sono sempre più contento di essere qui anche perchè conosco sempre meglio i miei giocatori. Domani sera avremo il pubblico dalla nostra parte. A prescindere dal risultato domani sera a fine gara mi piacerebbe registrare ancora qualche passo in avanti». 

Scelte e indisponibili

«Majer da regista sta facendo benissimo, in quel ruolo abbiamo anche Crisetig che è molto forte. Un giorno giocheranno di nuovo insieme. Ci potrebbero essere delle novità, voglio arrivare a gennaio con le idee chiare. Santander non è ancora pronto, abbiamo deciso di adoperare lo stesso percorso di Obi, senza rischiare. Gli altri stanno bene, sono tutti in grado di giocare dall’inizio»

Articoli correlati

top