venerdì,Febbraio 3 2023

Reggina-Benevento, Inzaghi annuncia un infortunato e carica: «Sarà battaglia»

L'allenatore spera in un Granillo gremito nonostante il clima difficile: «La presenza dei tifosi è di fondamentale importanza»

Reggina-Benevento, Inzaghi annuncia un infortunato e carica: «Sarà battaglia»

Carico a molla. Si è presentato così Pippo Inzaghi nel corso della conferenza stampa di presentazione di Reggina-Benevento, in programma domani allo stadio Granillo. Quello contro i giallorossi è un incrocio vitale per gli amaranto, specie dopo il ko del Parma contro il Modena nell’anticipo di oggi pomeriggio: «Il risultato del Tardini non mi sorprende, sapevo che questo è un campionato complicato per tutti. Noi dobbiamo fare più punti possibili, domani c’è un banco di prova difficile».

Sul Benevento

«Hanno una delle squadre più forti di questo campionato, sono stati condizionati dai tanti infortuni. Ritroverò un compagno di tante battaglie e successi come Fabio Cannavaro, ma nei novanta minuti saremo avversari».

Non escluse le due punte

 «È un’idea sempre valida, ma bisogna avere anche le alternative in panchina. A tal proposito: domani Santander torna a disposizione, non ci sarà invece Obi, si è fermato di nuovo. Potrebbe esserci qualche variazione nell’undici iniziale, da qui a gennaio succederà sempre perchè voglio vederli durante la partita, sia dall’inizio che a gara in corso».

Campo pesante

«Non sono un allenatore che cambia in base al terreno di gioco. Il campo, secondo me, sarà in buone condizioni ma se non dovesse essere così faremo battaglia. Spero ci sia tanta gente allo stadio a prescindere dalle condizioni meteo: la loro presenza è di fondamentale importanza». 

Articoli correlati

top