domenica,Aprile 14 2024

Genoa-Reggina: probabili formazioni e dove vederla in tv

Problemi per mister Inzaghi, che non avrà a disposizione Pierozzi e Galabinov. Recuperi importanti, invece, per Gilardino, sopratutto a livello offensivo

Genoa-Reggina: probabili formazioni e dove vederla in tv

Trasferta di lusso. La Reggina di Pippo Inzaghi vola a Genova, in casa dei rossoblu di Alberto Gilardino. Un match complicato, specie alla luce del periodo vissuto dagli amaranto, ben lontani dal miglior momento della stagione. Nelle ultime gare sono arrivate otto sconfitte su dieci uscite, che hanno causato l’allontanamento in classifica proprio dalla formazione ligure, per mesi costretta a guardare dal basso Ménez e compagni in classifica. Fare risultato positivo a Marassi permetterebbe di guardare con grande fiducia al proseguo della stagione, anche in virtù delle vicende extracalcistiche. Calcio d’inizio ore 20:30, arbitra Aureliano, gara visibile su Sky, Dazn ed Helbiz Live.

Clicca qui per i convocati.

Qui Genoa – Gilardino: «Gli amaranto non verranno per difendersi»

Oltre Aramu Coda, recuperato anche Puscas. Regolarmente a disposizione Dragusin, mentre non ci saranno gli infortunati Haps, Pajac e Czyborra. Dubbi principali a livello offensivo per Alberto Gilardino, che riscopre l’abbondanza.

Probabile formazione (3-5-2): Martinez; Bani, Vogliacco, Dragusin; Sabelli, Strootman, Badelj, Jagiello, Criscito; Gudmundsson, Coda. Allenatore: Gilardino

Qui Reggina – Inzaghi: «Su Fabbian decido a ridosso del match»

Senza Pierozzi e Galabinov, oltre a Obi e Ricci, è da capire quale sarà l’intenzione di Pippo Inzaghi. Dalle parole dell’allenatore si intuisce la voglia di mantenere il 4-3-3 di inizio stagione. In avanti dovrebbe tornare dal primo minuto Strelec.

Probabile formazione (4-3-3): Colombi; Bouah, Cionek, Gagliolo, Di Chiara; Crisetig, Majer, Hernani; Rivas, Strelec, Ménez. Allenatore: Inzaghi.

Foto di Valentina Giannettoni

Articoli correlati

top