Reggio di Calabria: Polizia di Stato, intervento rocambolesco delle Volanti. Arrestato un 23enne reggino pluripregiudicato per evasione dagli arresti domiciliari

(211) Ieri, gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato GIARDINO Pasquale, 23enne reggino, pluripregiudicato, responsabile del reato di evasione dalla misura cautelare degli arresti domiciliari. L’uomo è stato notato nei pressi della Via XXV luglio da personale in borghese a bordo delle moto della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Dopo che all’uomo è stato intimato di fermarsi per un controllo, il giovane, contravvenendo all’ordine di polizia, ha iniziato a scappare per le vie limitrofe. Dopo un rocambolesco inseguimento nel traffico delle vie cittadine del centro, in orario di punta, il giovane è stato bloccato in Via De Nava, nei pressi della sede Aci. A seguito di un controllo accurato è emerso che GIARDINO Pasquale era ristretto agli arresti domiciliari dal febbraio 2017, pertanto è stato arrestato per la violazione della misura restrittiva. L’uomo è stato anche denunciato all’Autorità Giudiziaria perché trovato in possesso di un coltello a scatto con lama di 15 cm. L’importante risultato raggiunto rappresenta l’ennesima dimostrazione della capacità degli Agenti della Polizia di Stato nel contrastare l’illegalità diffusa, con particolare riferimento ai soggetti con precedenti penali.

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  

Author: Ufficio Relazioni Esterne e Stampa Questura di Reggio Calabria