giovedì,Ottobre 29 2020

BIANCO E CELIBE

Il gatto bianco e celibe si guarda nella lucida lastra dello specchio E sapere non può che quel candore. E le pupille d’oro non vedute. Mai nella casa sono la sua immagine. Chi gli dirà che l’altro che l’osserva. (Jorge Luis Borges)

BIANCO E CELIBE