FINESTRA SUL CORTILE

Sei la camera buia cui si ripensa sempre come il cortile antico dove s’apriva l’alba. (Cesare Pavese)
Sei la camera buia cui si ripensa sempre come il cortile antico dove s’apriva l’alba. (Cesare Pavese)