mercoledì,Ottobre 20 2021

Covid-19, ecco cosa fare per recuperare l’olfatto

Il rimedio arriva da uno studio della University of East Anglia di Norwich, in Inghilterra

Covid-19, ecco cosa fare per recuperare l’olfatto

Hai avuto il Covid-19, sei guarito ma ancora non senti gli odori? Niente paura, per recuperare l’olfatto perduto, c’è un rimedio che arriva da uno studio della University of East Anglia di Norwich, in Inghilterra, pubblicato sull’International Forum of Allergy & Rhinologynon. Si tratta di un allenamento che consiste nell’annusare quattro diversi odori, due volte al giorno, per diversi mesi. Secondo i ricercatori, fare questo esercizio può essere molto utile per recuperare il senso dell’olfatto a chi lo ha perso a causa del Covid.

A questa conclusione i ricercatori sono arrivati partendo da una revisione sistematica per constatare i reali benefici della terapia a base di corticosteroidi, prescritti dai medici per le loro proprietà antinfiammatorie, ma che provocano effetti collaterali importanti, come la ritenzione di liquidi, l’ipertensione, i problemi comportamentali e gli sbalzi d’umore. Carl Philpott, professore di Rinologia e Olfattologia – tra gli autori della ricerca – ha raccontato di aver scoperto che «che ci sono pochissime prove che questi farmaci aiutino davvero».

Secondo lo studio britannico, il 90% delle persone recupera completamente l’olfatto dopo sei mesi, però “allenare” il naso con questo semplice esercizio, è per Philpott «un’opzione di trattamento economica, semplice e senza effetti collaterali, che ha lo scopo di aiutare il recupero basato sulla neuroplasticità, ossia la capacità del cervello di riorganizzarsi per compensare un cambiamento o una lesione».

top