venerdì,Novembre 27 2020

Mancanza di farmaci oncologici, il Gom: «Problema legato al software per l’ordinativo»

Arrivano i chiarimenti dello staff della direzione generale dell'ospedale e le scuse ai pazienti per il disagio creato

Mancanza di farmaci oncologici, il Gom: «Problema legato al software per l’ordinativo»

«In riferimento alle recenti notizie pubblicate da alcuni organi di stampa riferite alla carenza di farmaci oncologici corre l’obbligo di fornire alcune precisazioni». Così, in una nota, lo staff della direzione generale del Gom di Reggio Calabria.

«Lo spiacevole episodio ha avuto luogo a causa di un problema legato al software per l’ordinativo dei farmaci che ha determinato un lieve ritardo nella consegna. Tale problema è stato prontamente risolto ed è previsto che si ritorni alla normalità nel giro di 48 ore senza che vi sia alcun pregiudizio clinico per i relativi pazienti».

Ed infine «Nonostante il carattere occasionale dell’accadimento, la Direzione Aziendale del Gom, il Direttore del Dipartimento OncoEmatologico e Radioterapico, ed i relativi Direttori di Unità Operative coinvolte esprimono solidarietà e si scusano per il disagio con i pazienti che si sono visti rinviare l’appuntamento per la terapia e con i loro familiari».