domenica,Dicembre 6 2020

Primo intervento chirurgico su donna affetta da Coronavirus. Operata da medico reggino

Vigevano: a portare avanti l’operazione ci ha pensato l'equipe diretta dal dottor Cosimo Sansalone, originario di Caulonia

Primo intervento chirurgico su donna affetta da Coronavirus. Operata da medico reggino

Primo intervento chirurgico su donna affetta da Coronavirus. Operata da medico reggino. È stato effettuato a Vigevano (Lombardia) il primo intervento su una paziente positiva al coronavirus.

A portare avanti l’operazione ci ha pensato l’equipe di chirurgia generale diretta da un medico calabrese, il dottor Cosimo Sansalone, coadiuvata dall’equipe dell’Anestesia diretta dal dottor Livio Carnevale. Il dottor Sansalone è infatti originario di Caulonia, in provincia di Reggio Calabria.

La paziente, una donna di 76 anni, residente in Lomellina, presentava una perforazione intestinale da diverticolite acuta. A seguito dell’intervento è stata trasferita in terapia intensiva ma le condizioni sembrano stabili. Nelle prossime ore sarà trasferita in un reparto di isolamento.

«L’intervento – ha sottolineato l’Azienda sanitaria – riveste particolare importanza perché garantisce la continuità assistenziale anche nei pazienti affetti da Covid 19. Sottolineiamo che i protocolli recentemente adottati sono stati eseguiti con attenzione in modo da garantire l’assistenza sanitaria in tutta sicurezza».