sabato,Novembre 28 2020

Coronavirus, boom di adesioni per la raccolta fondi

I ringraziamenti della direzione aziendale ai cittadini che hanno donato e ai promotori dell'iniziativa

Coronavirus, boom di adesioni per la raccolta fondi

Questa mattina, nella sede legale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi – Melacrino – Morelli” di Reggio Calabria, ha avuto luogo un incontro tra la Direzione Aziendale e gli organizzatori della raccolta fondi per l’emergenza Covid-19 di cui si è scritto in questi giorni.

Durante l’incontro, svoltosi in un clima disteso e cordiale, la Direzione Aziendale ha spiegato le procedure amministrative necessarie affinché l’iniziativa in questione possa trovare esito positivo. Dal canto loro gli organizzatori della raccolta fondi, che ha già raggiunto quota 62.000 euro, hanno avuto modo di ribadire le finalità assolutamente disinteressate del loro impegno e l’intenzione di canalizzare in favore dell’Ospedale i fondi raccolti.

A seguito della riunione i promotori della preziosa iniziativa solidaristica formalizzeranno al Gom le loro istanze secondo le norme che disciplinano le donazioni alle pubbliche amministrazioni. All’esito dell’istruttoria, che avverrà nei tempi più stretti possibili, l’Ospedale approverà il necessario atto amministrativo di accettazione della donazione e si sostituirà agli organizzatori come unico soggetto beneficiario. La Direzione Aziendale tiene comunque a ringraziare tutti i cittadini che hanno donato e, in particolar modo, i promotori della raccolta fondi per la loro sensibilità ed il loro impegno, per nulla scontato, in favore dell’Ospedale della città.