Gioia Tauro, da domani ripartono i servizi ambulatoriali all’ospedale “Giovanni XXIII”

Il primo cittadino Alessi chiarisce: «Abbiamo inoltre provveduto ad inviare all'Asp di Reggio Calabria i nominativi del personale che hanno aderito alla Manifestazione d'interesse e speriamo nel breve tempo di poter trovare un accordo»
Il primo cittadino Alessi chiarisce: «Abbiamo inoltre provveduto ad inviare all'Asp di Reggio Calabria i nominativi del personale che hanno aderito alla Manifestazione d'interesse e speriamo nel breve tempo di poter trovare un accordo»

Da domani 3 Luglio 2020 all’ospedale Giovanni XXIII saranno riattivati i servizi ambulatoriali, grazie al lavoro della dott.ssa Di Certo ed ai percorsi di sicurezza avviati di concerto tra la Direzione sanitaria e la Protezione Civile le Aquile di Gioia Tauro. 

Sarà pertanto possibile da domani riprendere le prenotazioni per le visite ambulatoriali. A comunicarlo è il sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessi.

«Nella giornata di ieri, abbiamo inoltre provveduto ad inviare all’Asp di Reggio Calabria i nominativi del personale che hanno aderito alla Manifestazione d’interesse e speriamo nel breve tempo di poter trovare un accordo con la direzione sanitaria aziendale, per ridare efficienza e servizi al presidio ospedaliero, che deve ritornare ad essere funzionale ed efficiente, per rispondere alle esigenze sanitarie del nostro territorio».