giovedì,Novembre 26 2020

La solidarietà non si ferma, consegnata al Gom una barella antimicrobica Covid

Il Kiwanis ha donato al reparto di terapia intensiva un presidio importante che rappresenta solo l'inizio di tante altre attività

La solidarietà non si ferma, consegnata  al Gom una barella antimicrobica Covid

I rappresentanti degli 11 Club Kiwanis della Divisione 13 Calabria Mediterranea guidati dal Luogotenente Governatore del Kiwanis Rosario Previtera, hanno consegnato la Barella antimicrobica Covid al “Reparto di Terapia intensiva e Anestesia” del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria e al suo primario il Dott. Sebastiano Macheda. L’iniziativa si colloca nell’ambito della grande raccolta fondi nazionale intitolata “Doniamo un Respiro” che ha visto i kiwaniani di tutto il Distretto Italia – San Marino raccogliere fondi per l’acquisto di respiratori e attrezzature sanitarie utili contro la pandemia, da destinare agli Ospedali Covid con maggiori necessità o con più contagiati.

Un’intensa attività durata alcuni mesi e ancora in corso, coordinata dal Governatore del Kiwanis Maura Magni e che ha visto testimonial importanti come Valeria Marini e Vittorio Brumotti. “La donazione di quanto richiesto dagli ospedali Riuniti reggini” afferma il Luogotenente Governatore Rosario Previtera” è solo la punta dell’iceberg costituito da decine di attività svolte dai kiwaniani sul territorio in questi mesi di lockdown, tra donazioni, raccolta viveri, volontariato. I Club della provincia di Reggio Calabria non si sono mai fermati e continueranno ad agire nello spirito di servizio concreto per la comunità locale e, come sempre, anche per i service nazionali e internazionali del Kiwanis International”.

Grande soddisfazione per il primario il dott. Sebastiano Macheda che ha ringraziato durante la cerimonia di consegna tutti i soci del Kiwanis per la donazione: “Trattasi di una barella particolare, che si reperisce solo all’estero e che il personale sanitario può utilizzare con facilità per i pazienti di terapia intensiva e di rianimazione grazie alla sua grande funzionalità oltre che per le caratteristiche antimicrobiche delle sue componenti”. Il dott. Macheda è stato insignito dal Luogotenente Previtera con il pin del Distretto “Kiwanis is my superpower” in quanto “ è come un supereroe che tutti i giorni è in trincea, sia nelle emergenze quotidiane sia nella sua preziosa e innovativa attività di ricerca e sperimentazione contro il COVID-19”.