giovedì,Ottobre 22 2020

Coronavirus a Villa San Giovanni, accertati due nuovi casi positivi

Si tratta di due giovani che hanno partecipato ad un rito funebre. Ora accertamenti per risalire alla catena dei contatti

Coronavirus a Villa San Giovanni, accertati due nuovi casi positivi

A Villa San Giovanni due nuovi casi positivi al Coronavirus sono stati accertati oggi. Si tratta di due giovani provenienti da fuori che si sono ritrovati a Villa per un funerale giorno 1 ottobre. Sono immediatamente scattati i controlli per ricostruire la rete di contatti e accertare eventuali contagi.

Anche l’amministrazione, nella persone del sindaco f.f. Maria Grazia Richichi ha confermato la notizia: «Cari concittadini mi duole comunicare che nella giornata di oggi si sono registrati due casi di positività al coronaviris. Si tratta di due ragazzi, provenienti da altre regioni, presenti a Villa per ragioni familiari che si sono già posti in quarantena volontaria. Non si tratta di casi riconducibili all’ambiente scolastico. Si sta provvedendo ad effettuare le opportune verifiche nella rete dei contatti insieme all’ASP di RC. Vi esorto a seguire le disposizioni del Governo. Vi invito a rispettare il distanziamento sociale ora più che mai per scongiurare ulteriori contagi che in questa fase potrebbero portare ognuno di noi a perdere tutto ciò che di buono è stato fatto fino ad oggi. Vi prego siate responsabili. Rispettate le regole».

I ragazzi, come previsto dal protocollo, concluderanno qui la quarantena essendo per loro impossibile viaggiare per rientrare alla loro residenza.