venerdì,Ottobre 30 2020

Coronavirus Reggio Calabria, venerdì picco di contagi rilevati dall’Asp: 47 in un giorno solo

Nel bollettino dell'azienda sanitaria reggina tutti i numeri dell'area metropolitana. Salgono a 394 le persone positive sottoposte ad assistenza sanitaria domiciliare

Coronavirus Reggio Calabria, venerdì picco di contagi rilevati dall’Asp: 47 in un giorno solo

Si registra un picco di contagi nei numeri indicati dall’Asp con il bollettino di venerdì scorso. Di seguito le cifre che fanno comprendere quale sia la situazione in riva allo Stretto. A questi numeri, vanno aggiunti quelli quotidiani offerti dal Gom. Venerdì erano nove quelli riscontrati.

«La Direzione Sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria comunica che giorno 16 ottobre 2020, sul Territorio  Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per “COVID19” 912 nuovi soggetti.

Gli esami diagnostici, eseguiti presso il Laboratorio del Polo Sanitario Ex-INAM di via Willermin di Reggio Calabria,  sono risultati positivi per 47 nuovi soggetti. 

I pazienti in “Assistenza Sanitaria Domiciliare” sono in totale 394, con monitoraggio quotidiano delle loro condizioni da parte del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale in collaborazione con i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta 

I soggetti posti in “Quarantena Domiciliare” sono in totale 1126.

Si raccomanda alla cittadinanza in caso di sintomi sospetti di non recarsi al Pronto Soccorso, ma di rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale, al Pediatra, o di contattare il Numero Verde 1500 del Ministero della Salute o il Numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria».