venerdì,Novembre 27 2020

Coronavirus. Tre nuovi casi a Gioia Tauro, uno a San Ferdinando

La comunicazione sul web da parte dei due sindaci che invitano la popolazione a non creare allarmismo ed osservare le norme previste per evitare il contagio

Coronavirus. Tre nuovi casi a Gioia Tauro, uno a San Ferdinando

«Oggi, nella nostra Città, si sono registrati altri 3 casi positivi al Covid-19 che, assieme ai 3 precedenti già comunicati, fanno salire a 6 i casi totali da Covid-19 che abbiamo a Gioia Tauro». Così il sindaco di Gioia Tauro, Aldo Alessio. «Chiediamo a tutti i nostri concittadini collaborazione, responsabilità e buon senso. Siamo fiduciosi sul buon comportamento dei cittadini gioiesi. Non sottovalutiamo il pericolo del Covid-19», ha concluso il primo cittadino.

Una comunicazione arriva anche da San Ferdinando. È il sindaco Andrea Tripodi a farlo tramite la pagina Facebook dell’amministrazione comunale.

«Cari tutti, vi devo purtroppo informare che un nostro concittadino è risultato essere positivo al Coronavirus. Invitando la comunità a non cedere ad allarmismi, vi esorto a rispettare scrupolosamente le norme anti-contagio, ad avere la massima cura verso anziani e soggetti fragili e a rimanere in casa quanto più possibile. I Carabinieri e la Asl si occupano di tracciare l’intera catena dei contatti con il soggetto contagiato.La salute della collettività, in questo caso, dipende in gran parte dai comportamenti individuali!Poniamo la massima attenzione alla sicurezza dei nostri cari!».