giovedì,Novembre 26 2020

Coronavirus a Rosarno, altri 3 nuovi contagiati. L’annuncio del sindaco

Il primo cittadino su Facebook: «La situazione si complica e sarà molto difficile da gestire»

Coronavirus a Rosarno, altri 3 nuovi contagiati. L’annuncio del sindaco

«Nostro malgrado continua a salire il numero di persone positive al COVID-19 nella nostra Città. Oggi ci sono stati comunicati altri 3 nuovi casi che si aggiungono ai nostri concittadini che sono già in regime di isolamento contumaciale». Così in un post su Facebook il sindaco di Rosarno Giuseppe Idà.

«L’Asp sta cercando, di volta in volta, di ricostruire la linea di contatti tenuti da ogni contagiato in modo da poter programmare l’attività di screening che verrà effettuata nei giorni a seguire. Come vi ho già comunicato, la situazione si complica e sarà molto difficile da gestire: ormai il virus si è insinuato nella nostra comunità e solamente limitando allo stretto necessario le relazioni sociali e gli spostamenti sarà possibile contrastarne l’avanzata».

«Noi continuiamo a monitorare la situazione in maniera costante, e adotteremo ogni misura che si riterrà necessaria per limitare al minimo la diffusione dell’epidemia, ivi compresa quella di elevare sanzioni salatissime nei confronti di chi ancora si ostina a non rispettare le regole.Infatti oggi è stata pubblicata l’ordinanza di chiusura cautelativa del cimitero comunale dal 29 Ottobre al 9 Novembre. È stata una decisione difficile perché sappiamo quanto la nostra comunità sia legata alle ricorrenze del 1° e del 2 Novembre, ma non possiamo permetterci di rischiare nulla e vi chiediamo di comprendere che ogni decisione viene presa esclusivamente nell’interesse della cittadinanza ed a tutela della salute pubblica».

«Alziamo il livello di allerta, proteggiamoci e proteggiamo i nostri cari utilizzando sempre la mascherina ed evitando di affollare bar, supermercati ed esercizi commerciali».