martedì,Dicembre 1 2020

Coronavirus a Locri, 10 nuovi casi positivi. L’annuncio del sindaco

Il primo cittadino Calabrese preoccupato: «Situazione fuori controllo. Urgono interventi sulla sanità»

Coronavirus a Locri, 10 nuovi casi positivi. L’annuncio del sindaco

«Malgrado una forte criticità circa le verifiche sanitarie a causa di una scarsa disponibilità di tamponi, vi è un notevole aumento dei positivi nelle ultime ore nella nostra città. Sono dieci le persone che purtroppo sono risultate positive alle verifiche sanitarie». Così in un post su Facebook il sindaco di Locri Giovanni Calabrese.

«Siamo quindi a trentacinque positivi con due cittadini ricoverati a Reggio Calabria, mentre quattro persone, dopo lungo periodo di isolamento domiciliare, si sono negativizzati. Oltre 300 i soggetti positivi nella Locride.
Esprimiamo preoccupazione per un dato che aumenta di ora in ora e che non ci può lasciare tranquilli, per questo stiamo monitorando costantemente la situazione anche nelle scuole dove si registrano alcuni casi».

«Difficile con questi numeri e con la carenza di strutture sanitarie fare una corretta valutazione su zona rossa o gialla. Probabilmente il Governo farà tutta l’Italia zona rossa, ma urgono interventi sulla sanità e sulla problematica della gravissima situazione economica che si sta ripercuotendo su intere famiglie che hanno difficoltà di sostentamento.
È evidente che il virus non è più sotto controllo. Servono, quindi, maggiore sforzo, sacrificio e responsabilità da parte di tutti».