domenica,Novembre 29 2020

Sanità Calabria, Giuseppe Zuccatelli si dimette dopo la richiesta del ministro Speranza

L'ormai ex commissario ha immediatamente accolto la richiesta del ministro. In pole per la sua successione l'ex rettore Gaudio

Sanità Calabria, Giuseppe Zuccatelli si dimette dopo la richiesta del ministro Speranza

Giuseppe Zuccatelli si è dimesso da commissario ad acta della sanità calabrese. Dopo aver rotto il silenzio e confessato di non aver ricevuto nessuna richiesta di dimissioni, questa mattina però il manager romagnolo è stato contattato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e invitato al passo indietro. Così come annunciato anche questa mattina durante le interviste rilasciate alla stampa,Giuseppe Zuccatelli, ha rassegnato le sue dimissioni.

«Con la stessa rapidità con cui ho accettato, mi dimetto su richiesta del ministro Speranza per rispetto che ho e ho sempre avuto per le istituzioni» – ha dichiarato.

In queste ore il Consiglio dei Ministri deciderà il suo successore. Dopo il nome di Gino Strada fra i papabili entra l’ex rettore dell’università La Sapienza Eugenio Gaudio.