venerdì,Novembre 27 2020

Coronavirus a Rosarno, l’aumento continuo dei contagi preoccupa il sindaco

Nonostante le misure restrittive determinate dalla "zona rossa" il comune della Piana non vede un freno ai contagi, arrivati ieri a 180

Coronavirus a Rosarno, l’aumento continuo dei contagi preoccupa il sindaco

«Cari concittadini, il numero di contagi nel nostro territorio comunale sta aumentando in misura sempre più preoccupante».

La preoccupazione nelle parole del sindaco di Rosarno Giuseppe Idà è evidente. «Purtroppo il virus si sta diffondendo rapidamente, non risparmia nessuno e sta colpendo interi nuclei familiari. Oltre alle solite raccomandazioni in merito al rispetto delle regole, ciò che sento maggiormente dirvi stasera è di stare molto attenti, limitando al minimo indispensabile i contatti anche con parenti e familiari più stretti».

I dati riportati nel bollettino di ieri non sono confortanti. In un solo giorno sono stati registrati 21 nuovi casi che fanno schizzare il totale a 180.