venerdì,Luglio 30 2021

Rinnovo patente di guida, è nata la nuova commissione medica locale

Adesso l'appello è al Commissario dell’ASP Scaffidi, il quale «ha già dato la sua disponibilità ad attivare da subito la Commissione, che possa mettere a disposizione il personale di segreteria e la strumentazione necessaria»

Riceviamo e pubblichiamo dal Responsabile regionale UNASCA Santo Bagalà

Finalmente, dopo un’anno di “travaglio” dalla prima richiesta di nomina della CML da parte dell’Asp ( che gia non si riuniva da tanto tempo visto che ad oggi ci sono oltre 4.000 pratiche sospese) di Reggio Calabria è “nata” la Nuova Commissione Medica Locale di Reggio Calabria con Decreto del Presidente FF della Regione Calabria n° 113 del 14 settembre 2020.

Parto Travagliato se proprio vogliamo utilizzare questa analogia, poiché oltre ai tanti articoli dedicati dalla stampa e da diverse testate on line, io stesso Santo Bagalà nella qualità di responsabile regione delle autoscuole UNASCA, da oltre un’anno lotto per la categoria di utenti che devono necessariamente rivolgersi a questa Commissione per il rilascio o rinnovo della patente di guida sia per disabilità, sia per raggiunti limiti di età per gli autisti di professione, che mai sembrava prendere vita.

Con questo comunicato oltre a comunicare l’epilogo del travagliato obiettivo volevo ringraziare i tanti che in parte su mia sollecitazione si sono attivati per la nomina della CML, quali ad esempio: i Commissari Straordinari dell’ASP, il Prefetto di Reggio Calabria dott. Massimo Mariani, alcuni Consiglieri Regionali come On. Marcello Anastasi e L’on. Tilde Minasi la quale ringrazio particolarmente per la pazienza che ha avuto per le tante telefonate fatte anche alla segreteria nazionale dell’UNASCA ,alla stampa locale e alla TV LA C NEWS 24 che ha dedicato un servizio nel mese di aprile.

Adesso l’augurio che porgo al nuovo Commissario dell’ASP Dott. Gianluigi Scaffidi, il quale ha già dato la sua disponibilità ad attivare da subito la Commissione, che possa mettere a disposizione il personale di segreteria e la strumentazione necessaria al Presidente della Commissione Dott. Renato Saraceno persona disponibilissima, carica di umanità e di alta professionalità, a convocare da subito la prima seduta utile per sottoporre a visita per prima le persone che non rientarno nelle proroghe previste dalla pandemia, e cercare di smaltire al più presto tutto l’arretrato.

top