sabato,Luglio 31 2021

Coronavirus Reggio Calabria, giovane non vaccinata finisce in Rianimazione

Si tratta di una donna originaria della Locride. Il primario Macheda: «Compromissione polmonare. Non ce l'aspettavamo»

Coronavirus Reggio Calabria, giovane non vaccinata finisce in Rianimazione

Una giovane donna non vaccinata, originaria della Locride, finisce in Rianimazione all’ospedale di Reggio Calabria dopo aver contratto il Covid. A darne conto è l’edizione online di Gazzetta del Sud. «Dopo un passaggio in Malattie Infettive, a causa di uno stato di compromissione polmonare, ha avuto necessità di un supporto intensivo maggiore» ha spiegato il primario Sebastiano Macheda.

«Non ce l’aspettavamo – ha aggiunto il medico – Contavamo sul fatto che l’ultimo paziente “estivo” lo avevamo avuto lo scorso giugno e che al limite qualche problema si sarebbe potuto presentare ad ottobre, dopo la libertà di questi mesi. E soprattutto, facevamo affidamento, e lo facciamo tutt’ora, sulla forza straordinaria del vaccino. Ma è proprio questo il problema principale».

top