lunedì,Luglio 4 2022

Locri, il neo commissario Asp in visita all’ospedale

Sopralluogo di Di Furia nei reparti in affanno per la carenza di personale. Blitz anche al centro neurologico. Crea: «Incontro proficuo»

Locri, il neo commissario Asp in visita all’ospedale

Visita a sorpresa ieri del nuovo commissario dell’Asp di Reggio Calabria Lucia Di Furia all’ospedale di Locri. Accompagnata dal direttore sanitario Salvatore Barillaro il commissario ha effettuato un sopralluogo nei reparti del nosocomio di contrada Verga, alle prese con la cronica carenza di personale medico ed infermieristico. Sotto la lente di Di Furia le strutture di Medicina, Pneumologia, Cardiologia, Neuropsichiatria, Oncologia e Angiologia.

L’obiettivo prioritario è rafforzare l’organico in forza all’ospedale della Locride per garantire i servizi ai cittadini e garantire una maggiore serenità al personale già in servizio. Nel pomeriggio il commissario si è recato anche presso il vicino centro neurologico, che ospita 13 pazienti con gravi disabilità. Un incontro definito proficuo dal presidente dell’associazione Adda Vito Crea. «Ci aspettiamo un cambio di passo per l’erogazione dei servizi e la garanzia dei Lea – ha detto – in queste battaglie di civiltà saremo sempre a fianco dei funzionari e ci auguriamo che il suo lavoro effettuato nella Regione Marche venga replicato in questa nostra difficile terra».

top