martedì,Aprile 23 2024

Coronavirus, caso sospetto all’aeroporto di Lamezia. Scattati i protocolli

La paziente proveniente dal nord Italia è stata trasferita al reparto di Malattie infettive del Pugliese. Si attendono gli esiti degli esami

Coronavirus, caso sospetto all’aeroporto di Lamezia. Scattati i protocolli

di Luana Costa – Un sospetto caso di Coronavirus è stato registrato ieri sera all’aeroporto di Lamezia Terme ed è stato immediatamente disposto il trasferimento all’unità operativa di Malattie infettive dell’ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro.

La donna che ha fatto scattare i controlli sanitari era a bordo di un volo proveniente dal nord Italia e atterrato allo scalo lametino, dove è risultata positiva ai primi sommari controlli. Da quanto è stato possibile apprendere, la donna avrebbe fatto registrare una temperatura corporea alterata. Ma a far scattare la procedura di emergenza è stata la circostanza che, da quanto avrebbe dichiarato, nei giorni scorsi sarebbe entrata in contatto con un’altra donna che a sua volta avrebbe avuto contatti con un 38enne infetto di Bergamo.

Ovviamente al momento non c’è alcuna certezza che la paziente sia stata colpita dal Covid-19 (la sigla con cui viene identificato questo tipo di coronavirus). L’ospedale di Catanzaro ha attivato tutte le procedure previste per i casi sospetti e soltanto nelle prossime ore sarà possibile saperne di più.

Articoli correlati

top