martedì,Luglio 23 2024

Coronavirus a Reggio Calabria, positivo un dipendente del “De Blasi”

Sale il numero dei contagi. I colleghi, entrati in contatto con il dipendente contagiato, sono già in quarantena e i locali saranno sanificati

Coronavirus a Reggio Calabria, positivo un dipendente del “De Blasi”

Arriva la conferma alle indiscrezioni che circolano già da questa mattina. Un uomo di Gallico, dipendente del laboratorio De Blasi di Reggio Calabria è risultato positivo al Coronavirus. A confermarlo è lo stesso dottor Eduardo Lamberti Castronuovo, attraverso un video mandato in onda dall’emittente televisiva RTV.

L’uomo, residente a Gallico, è un dipendente dell’Istituto Clinico De Blasi che già da 10 giorni non frequenta il laboratorio. Il direttore dell’Istituto, Eduardo Lamberti Castronuovo, ha preso tutte le misure di prevenzione, mettendo in quarantena 14 dipendenti che hanno avuto un rapporto con il paziente, un addetto alle pulizie che era assente dal lavoro da 10 giorni, ed ha disposto la disinfestazione dei locali, come già avviene ogni giorno.

Adesso si attende, come previsto dal protocollo, l’esito ufficiale tramite i campioni per i test di conferma.

Articoli correlati

top