martedì,Maggio 21 2024

Coronavirus a Reggio Calabria, basta notizie false su Santo Caracciolo. Ecco tutta la verità

L'uomo ha regolarmente segnalato il proprio rientro da Milano e, dopo la quarantena, è stato ricoverato alla comparsa dei sintomi. Ottimismo su una prossima dimissione

Coronavirus a Reggio Calabria, basta notizie false su Santo Caracciolo. Ecco tutta la verità

«In merito alla notizia circolata in data odierna sui social network in relazione alla situazione del signor Santo Caracciolo si diffida chiunque dalla pubblicazione di notizie false e diffamatorie, oltre che idonee a procurare allarme». Ad affermarlo in una nota è la figlia.

«Il signor Santo Caracciolo ha regolarmente segnalato alle autorità sanitarie sia il proprio rientro da Milano sia la comparsa dei sintomi, e dopo questa ha osservato la quarantena domiciliare fino al ricovero che si è reso necessario quando le condizioni di salute sono peggiorate».

«Caracciolo sta meglio e i sanitari mostrano ottimismo per una prossima dimissione. Nessuna denuncia stata sporta nei confronti del signor Caracciolo perché il suo comportamento è stato irreprensibile». I familiari si sono già rivolti ad un legale per tutelare i propri diritti, anche attraverso eventuali denunce.

Articoli correlati

top