domenica,Settembre 25 2022

Coronavirus a Reggio Calabria, primo caso a Bovalino. L’annuncio del sindaco

Il paziente si trova in isolamento domiciliare. Maesano: «Caso circoscritto. Non siano sottovalutate le raccomandazioni

Coronavirus a Reggio Calabria, primo caso a Bovalino. L’annuncio del sindaco

Un primo caso positivo di Coronavirus si è registrato a Bovalino, nella Locride. Il paziente è risultato positivo al secondo tampone. Secondo quanto si è appreso la persone contagiata si trova in quarantena obbligatoria. Il suo stato di salute non presenta criticità ed è stata prescritta per lui dai medici una terapia domiciliare. E’ stato inoltre disposto l’allontanamento dei componenti del nucleo familiare in altro comune.

Al momento non è chiaro come il cittadino bovalinese abbia contratto l’infezione, se abbia effettuato visite nelle regioni del nord Italia colpite dall’epidemia. Per il sindaco Vincenzo Maesano «si tratta di un contagio circoscritto. Il paziente, svolgendo un’attività lavorativa esposta al contagio, si è attenuto alle normative vigenti». Il primo cittadino ha richiamato tutta la comunità «al rispetto delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19 senza sottovalutare le raccomandazioni al fine di tutelare la salute pubblica».

Articoli correlati

top