martedì,Febbraio 27 2024

Coronavirus, Boccia impugna l’ordinanza della Santelli ma Forza Italia non si arrende

Scontro durissimo tra il governo regionale e la Regione Calabria. Il deputato Francesco Cannizzaro si schiera dalla parte della giunta: «Per governare serve coraggio. A Reggio sindaco in confusione»

Coronavirus, Boccia impugna l’ordinanza della Santelli ma Forza Italia non si arrende

Non accenna a placarsi lo scontro in atto tra Governo e Regioni in relazione alle modalità di avvio della fase due. Il ministro per gli Affari regionale Francesco Boccia ha annunciato di aver proceduto ad inviare l’incartamento all’Avvocatura di Stato per impugnare l’ordinanza emanata dal Jole Santelli che ha voluto anticipare l’apertura di bar e ristoranti in Calabria. Forza Italia però ritiene di essere dalla parte del giusto, almeno per come spiegato dal deputato Francesco Cannizzaro.

Il commissario provinciale degli azzurri a Reggio ha poi evidenziato le contraddizioni  interne al Pd con il sindaco Giuseppe Falcomatà tra i primi a insorgere contro il provvedimento della presidente della giunta per poi annunciare di voler anticipare l’apertura di parrucchieri ed estetisti. «Per governare occorre coraggio» ha detto Cannizzaro sottolineando la necessità di ripartire, specialmente per le Regioni che hanno un basso numero di casi positivi.

Articoli correlati

top