lunedì,Gennaio 24 2022

Coronavirus, il canto di speranza dell’associazione Anassilaos per Reggio Calabria

La clip disponibile sui canali Facebook e Youtube del sodalizio culturale reggino

Coronavirus, il canto di speranza dell’associazione Anassilaos per Reggio Calabria

E’ disponibile da oggi 2 maggio sul sito facebook dell’Associazione Culturale Anassilaos e su You Tube il video “Canto per Reggio Calabria”. Ad annunciarlo è il presidente dell’associazione reggina Anassilaos Stefano Iorfida.

«Domani – scrive – si avvierà una ripartenza lenta e, per certi aspetti, ancora confusa. Attendiamo anche per la nostra Città tale “risorgenza” pur ritenendo che i tempi di uscita dal tunnel non saranno brevi. Ci piace comunque pensare che tale “cominciamento” possa prendere le mosse dalla cultura e dalla poesia specialmente in una terra, la nostra, dove ancora sembra risuonare la voce degli aedi e il canto di Ibico che piange la perduta gioventù e dei tanti poeti che hanno celebrato l’amore e, con esso, la vita. Le immagini di Antonio Sollazzo, Marco Costantino e di altri, assemblate da Giacomo Marcianò, e la voce di Marilù Laface che legge dei passi tratti da Un poeta di lingua morta, il discorso che Giovanni Pascoli lesse nel giugno 1898 a Messina presso l’Accademia Peloritana, in memoria del nostro Diego Vitrioli, e nel quale viene esaltato il significato e il valore assoluto della poesia al di là della morte e del tempo, vogliono essere un atto di omaggio alla nostra Città e di speranza nel futuro. Non sappiamo, conclude il Presidente di Anassilaos, quando – domani, fra una settimana o un mese, forse fra un anno – ma noi ci saremo per abbracciare i nostri cari e gli amici e per ricominciare la nostra vita insieme».

Articoli correlati

top