lunedì,Gennaio 24 2022

Cammino Basiliano, il tour in 56 tappe della Calabria voluto dal presidente Mimmo Tallini

Il Consiglio regionale sosterrà un'iniziativa che vuole rilanciare il turismo proprio all'avvio della fase due dell'emergenza Covid-19

Cammino Basiliano, il tour in 56 tappe della Calabria voluto dal presidente Mimmo Tallini

«La Calabria verde, dei Parchi e delle Riserve naturali, si avvarrà a breve di un’iniziativa che ha le potenzialità materiali ed immateriali per valorizzare natura e cultura e, al contempo, essere un attrattore formidabile per il turismo lento che, oltre alla fruizione in sé, mira a conoscere il territorio. Mi riferisco – spiega il presidente Domenico Tallini – al progetto ‘Il Cammino Basiliano’ realizzato dall’omonima Associazione e sostenuto dal Consiglio regionale: un itinerario da Oriente in Occidente in una Calabria che vanta la presenza di numerosi monasteri basiliani, oltre a quelli con altre radici religiose e culturali pure inclusi nel progetto. Un itinerario che si svilupperà, da Nord a Sud della Calabria soprattutto su sentieri e piste, per 1040 Km. Il percorso inizia a Rocca Imperiale e termina a Reggio Calabria».

«Ogni meta – prosegue Tallini – corrisponde a una giornata di cammino con un totale di 56 tappe, dove sarà possibile avere un’accoglienza sobria e dignitosa. L’Italia attraversata da una fitta rete di cammini religiosi, culturali, storici, naturalistici, potrà così arricchirsi di un ‘Cammino’ che ha l’obiettivo di promuovere cultura, arte, ambiente, tradizione ed enogastronomia, ma anche personaggi storici, piccoli centri (ben 120), antropologia, biodiversità, ecosistemi e paesaggio ambientale, agrario e forestale». Per il presidente Tallini,  «La strategia di rilancio dell’ambiente e del  turismo calabrese, nella ‘fase 2’ potrà contare su questa iniziativa che abbiamo voluto mettere in campo nella consapevolezza che il ‘cammino’ è un fenomeno sociale in espansione, costituisce un motivo per cui si sceglie una destinazione piuttosto che un’altra e il turista che ama camminare è diventato un importante target a cui rivolgersi per mettergli a disposizione la possibilità di apprezzare le bellezze della Calabria».

top