domenica,Maggio 19 2024

Ospedale di Locri, la Uil: «Commissari e direttore sanitario assenti ingiustificati»

Il segretario territoriale Simone: «L'ospedale sia gestito da Calabrese e Sainato, gli unici presenti»

Ospedale di Locri, la Uil: «Commissari e direttore sanitario assenti ingiustificati»

All’indomani dell’ennesima giornata di passione vissuta al pronto soccorso dell’ospedale di Locri, la segreteria territoriale della Uil-Fpl, che ha più volte denunciato anomalie e criticità del nosocomio locrese, intende stigmatizzare quanto accaduto nel reparto, esprimendo «solidarietà e vicinanza all’intero personale costretto a lavorare in situazioni drammatiche con abnegazione e spirito di servizio».

«Considerata la totale assenza dei commissari e del direttore sanitario ospedaliero, e la costante presenza del sindaco di Locri e del consigliere regionale Sainato – tuona il segretario territoriale Uil Nicola Simone – sarebbe opportuno che siano loro a gestire l’ospedale. Così, probabilmente, si potrà risolvere qualche problema».

Articoli correlati

top