lunedì,Giugno 27 2022

Furto alla Casa del Sole, la solidarietà della Cesare Pozzo

La vicinanza della società di mutuo soccorso alla cooperativa sociale reggina

Furto alla Casa del Sole, la solidarietà della Cesare Pozzo

La Cesare Pozzo Calabria manifesta piena solidarietà alle cooperative sociali “La Casa del Sole e la casa di Myriam” che hanno subito il furto di attrezzature nella notte fra il 2 e il 3 di giugno’20. Le imprese agricole, soprattutto le cooperative che fanno parte al consorzio MACRAME’: Kyosei, Demetra, Terre Grecaniche, sono presi di mira dalla ndrangheta e dalla delinquenza.

«Sono continui i furti delle attrezzature – si legge in una nota – mettendo in serie difficoltà le attività e la continuità dei posti di lavoro. Vili attentati che tentano di interrompere il cammino verso la legalità e lo sviluppo della Calabria. Potrà mai cambiare questa terra se non sarà garantita la sicurezza alle imprese agricole e alla cooperazione che rispettano i contratti di lavoro, i lavoratori e non inquinano i terreni? E’ per questi pregevoli obiettivi e la capacità di creare lavoro e coesione sociale che le imprese cooperative vanno tutelate, almeno sul piano della sicurezza. La sopravvivenza e lo sviluppo della cooperazione nel nostro territorio sono possibili se accompagnati dall’impegno verso delle istituzioni e dalle comunità locali».

Articoli correlati

top